Condizioni generali di vendita - Venditori

PREMESSA

Alma distribuisce una soluzione di pagamento che consente ai Venditori di offrire ai propri clienti pagamenti in contanti, differiti o rateizzati per i loro acquisti con la garanzia di essere sistematicamente pagati al momento della vendita.

Il sistema di pagamento Alma comprende un insieme di interfacce di programmazione (API), di moduli compatibili con i siti di e-commerce e interfacce di pagamento per il punto vendita che consentono al Venditore di accettare pagamenti, oltre a un'applicazione di gestione basata sul web (back-office) che permette, tra le altre cose, di tracciare le Transazioni passate, di rimborsarle, di vedere i trasferimenti di denaro sul conto del Venditore e di esportare i dati contabili.

ARTICOLO 1. Oggetto

Il presente documento costituisce le condizioni generali di vendita (di seguito denominate "CGV") della soluzione di pagamento (di seguito denominata "Servizio/i") di Alma, società per azioni semplificata di diritto francese, la cui sede legale si trova in 176 avenue Charles de Gaulle, Neuilly-sur-Seine (92200), Francia, iscritta al Registro imprese di Nanterre con il numero 839 100 575 (di seguito denominata "Alma").

Alma è autorizzata in Francia come Istituto di pagamento e Società di finanziamento dall'Autorité de Contrôle Prudentiel et de Résolution ("ACPR" - 4 place de Budapest, 75009 Parigi), licenza numero 90786ed è sottoposta alla sua sorveglianza.

Questo documento specifica le CGV per i Servizi offerti da Alma ai suoi clienti professionali (di seguito denominati "Venditore/i").

Il Venditore propone ai propri clienti (di seguito denominati "Clienti finali") il pagamento dei propri acquisti su base differita o rateizzata attraverso i Servizi offerti da Alma.

L'iscrizione del Venditore sul sito https://getalma.eu comporta l'accettazione senza riserve delle presenti CGV.

ARTICOLO 2: Definizioni

  • Alma : indica la società Alma come identificata nelle presenti CGV.
  • Acquirenti : o "Pagatore", "Cliente finale" indica i clienti del Venditore.
  • Area personale : indica l'ambiente Alma riservato al Venditore dal quale quest'ultimo può visualizzare i propri flussi.
  • Parte/i : o "Controparte/i" indica Alma e/o il Venditore.
  • Piattaforma Alma o Soluzione Alma : indica l'applicazione fornita da Alma.
  • Servizio : indica le soluzioni di pagamento fornite da Alma.
  • Servizio di pagamento: indica il servizio di pagamento offerto da Alma per la riscossione della prima rata mensile per conto del Venditore, la riscossione del pagamento in contanti se applicabile, così come l'apertura di un conto di pagamento per quest'ultimo.
  • Sito Alma : indica il sito internet https://getalma.eu/.
  • Transazione : indica qualsiasi vendita di prodotti o servizi tra il Cliente finale e il Venditore.

ARTICOLO 3: Durata

Entrata in vigore

Le presenti CGV entrano in vigore dalla data della loro accettazione da parte del Venditore, cioè al momento della sua registrazione sulla Piattaforma Alma.

Durata

Le presenti CGV vengono stipulate per un periodo di cinque (5) anni e sono rinnovabili per tacito accordo.

Il Venditore si impegna a non utilizzare, per gli Acquirenti residenti nei mercati interessati dalle presenti CGV, nessun'altra soluzione di pagamento rateale e differito oltre a quella di Alma, su tutti i suoi canali di distribuzione [WEB/VENDITA A DISTANZA/NEGOZI].

Recesso

Ciascuna delle Parti potrà recedere dalle presenti CGV dandone notifica alla Controparte via e-mail:

  • a condizione che venga dato un preavviso di tre (3) mesi dalla data di rinnovo delle presenti CGV;

  • senza preavviso, e fatte salve le disposizioni di ordine pubblico in vigore, in caso di cessazione dei pagamenti, di apertura di una procedura concorsuale o di liquidazione volontaria.

Ognuna delle Parti si impegna a informare tempestivamente la Controparte se si dovesse verificare uno qualsiasi degli eventi summenzionati.

Il Venditore dovrà inviare la propria richiesta scrivendo al seguente indirizzo: assistenza@getalma.eu.

Da parte sua, ALMA potrà recedere dal presente Contratto in qualsiasi momento di diritto e con effetto immediato, nel caso in cui la percentuale mensile di fatture non pagate rilevata dovesse raggiungere la soglia definita da Alma.

Il recesso dalle presenti CGV sarà effettivo solo se il Venditore non utilizzerà più i Servizi disponibili sulla Piattaforma Alma. Per tutte le transazioni effettuate prima del recesso dalle presenti CGV, il Venditore resterà vincolato ai termini del presente contratto.

Modifiche

Alma si riserva il diritto di modificare le presenti CGV in qualsiasi momento.

In caso di modifica, le nuove CGV saranno inviate via e-mail al Venditore all'indirizzo di posta elettronica fornito dal Venditore ad Alma.

Si riterrà che il Venditore abbia accettato le CGV modificate a meno che non abbia, entro il termine di trenta giorni, comunicato ad Alma, a mezzo email all'indirizzo assistenza@getalma.eu, il proprio rifiuto prima della data proposta per l'entrata in vigore delle modifiche.

Sospensione

Alma potrà, senza preavviso, sospendere l'accesso del Venditore ai Servizi se ritiene che l'utilizzo dei Servizi da parte del Venditore presenti un qualsiasi rischio o, in particolare, per qualsiasi motivo citato nell'elenco delle cause di sospensione.

In ogni caso, il Venditore non potrà in nessun caso avvalersi di qualsiasi attività che contravvenga alle regole stabilite dai diversi circuiti di carte bancarie (VISA, Mastercard, CB o American Express).

Le suddette sospensioni, cessazioni e risoluzioni non esonereranno il Venditore dai suoi obblighi contrattuali e in particolare dal suo obbligo di pagare tutte le somme dovute ad Alma nell'ambito dei Servizi.

La sospensione dei Servizi potrà essere riconsiderata da Alma e potrà comportare la risoluzione del contratto, senza alcuna responsabilità da parte di Alma né preavviso.

La risoluzione comporterà la chiusura dell'Area personale e il blocco dell'accesso al Servizio. Tutte le somme dovute al Venditore alla data di chiusura saranno trasferite tramite bonifico sul conto bancario del Venditore.

Se il recesso viene deciso prima della scadenza di uno o più pagamenti, Alma continuerà ad assicurare le gestione di questi pagamenti, prorogando di conseguenza la chiusura dell'Area personale e la validità del presente Contratto. In tal caso, il Venditore non avrà comunque più accesso ai Servizi.

Alma è autorizzata ad archiviare tutti gli elementi che hanno motivato tale decisione, in particolare per produrli nei tribunali competenti.

In tali casi di sospensione o cessazione dei Servizi, Alma potrà applicare misure di ritenzione sui fondi, in particolare congelando i fondi del Venditore, senza necessità di fornire alcuna giustificazione al Venditore stesso. Ciò potrebbe avvenire, per esempio, in caso di commercializzazione di prodotti contraffatti.

In certi casi, e in particolare nel caso in cui sia prevista una sospensione dei Servizi, Alma potrà consentire al Venditore di collegarsi alla propria Area personale, permettendogli di accedere a specifici Servizi come, in particolare, il rimborso delle proprie transazioni o l'esportazione di vari dati (rendiconti finanziari, ecc.).

Il Venditore resta responsabile, anche finanziariamente, di tutti i suoi pagamenti, anche quando l'accesso alla sua Area personale o ai Servizi è sospeso.

In caso di sospensione dei Servizi per sospetto uso non consentito da parte del Venditore, Alma potrà contattare il Venditore per permettergli di accedere ai suoi Servizi o ai suoi conti in modalità provvisoria.

Il Venditore dovrà contattare il nostro servizio di assistenza in caso di sospetto di connessione fraudolenta da parte di terzi ai suoi servizi o conti.

ARTICOLO 4: Integrazione della Soluzione

Per utilizzare i Servizi, il Venditore può, a sua scelta, procedere all'integrazione della Soluzione Alma (sul suo sito di vendita online o nei suoi punti vendita fisici) o alla configurazione di uno dei moduli disponibili e compatibili con il suo ambiente nelle modalità consultabili al seguente indirizzo: https://getalma.eu/documentation.

L'uso della Soluzione e l'accesso alla Dashboard sono disciplinati dal Contratto quadro per la fornitura di servizi IT in modalità Saas.

ARTICOLO 5: Condizioni di accesso ai Servizi

Prerequisiti

Il Venditore prende atto e accetta che l'accesso ai Servizi offerti da Alma è condizionato dalle seguenti disposizioni:

  1. Creazione di un'Area personale Alma da parte del Venditore sul Sito Alma;

  2. Fornitura dei documenti obbligatoriamente richiesti per l'accesso ai Servizi indicati sul Sito Alma durante la creazione della sua Area personale (in particolare: visura camerale, lista dei titolari effettivi della società del Venditore, documento d'identità valido del rappresentante legale della società del Venditore, documento comprovante le coordinate bancarie di un conto intestato al Venditore, tenuto in euro, e domiciliato in uno dei paesi membri dell'Unione Europea o in Svizzera);

  3. Convalida da parte di Alma dei documenti trasmessi;

  4. Approvazione del Venditore da parte di Alma dopo l'analisi dei rischi;

  5. Convalida da parte di Alma del tasso di commissione applicato all'attività del Venditore; e

  6. Presentazione di qualsiasi documento aggiuntivo necessario richiesto da Alma.

Il Venditore si impegna a trasmettere ad Alma documenti veritieri e conformi alla normativa vigente. Alma non sarà responsabile della trasmissione di documenti la cui veridicità è alterata dal Venditore.

Attività escluse

Al Venditore è proibito utilizzare i Servizi per qualsiasi attività illecita ai sensi di qualsiasi regolamento applicabile alle Parti per le attività considerate da Alma come incompatibili con i propri Servizi.

Alma si riserva anche il diritto di decidere, in qualsiasi momento e a sua discrezione, di considerare un'attività incompatibile con i Servizi. In questo caso, il Venditore si impegna a conformarsi senza ritardo alcuno alla decisione di Alma.

Per maggiori informazioni sulle attività incompatibili consultare l'elenco delle attività incompatibili.

Conto di pagamento del Venditore

L'utilizzo dei Servizi da parte del Venditore è subordinato alla creazione e al mantenimento, da parte sua, di un conto di pagamento cliente nella propria Area personale Alma, disciplinato dal contratto di fornitura del servizio di pagamento (link collegamento ipertestuale).

ARTICOLO 6: Obblighi del Venditore

Il Venditore si impegna a rispettare le presenti CGV.

Si impegna a utilizzare la Soluzione Alma in conformità con le presenti CGV e con le leggi e i regolamenti in vigore a cui è soggetto.

Il Venditore riconosce di essere l'unico responsabile dei prodotti e dei servizi che commercializza ai suoi Acquirenti attraverso la Soluzione Alma.

Il Venditore si impegna a informare Alma nel più breve tempo possibile in caso di cessazione, cessione o trasformazione della propria attività, in caso di cambiamento del proprio governo d'impresa o forma societaria e a fornire tutti i documenti necessari affinché Alma possa adempiere ai propri obblighi di identificazione del cliente.

Il Venditore si impegna a inserire il logo di Alma sul suo sito e in particolare sulla pagina di pagamento e a pubblicare tutte le menzioni obbligatorie relative ad Alma.

Il Venditore si impegna a comunicare il Servizio sui canali di distribuzione interessati (scheda prodotto, materiale pubblicitario nel punto vendita, ecc.)

Il Venditore si impegna a informarci di qualsiasi eventuale rimborso parziale o totale dovuto a un gesto commerciale, un recesso o una cancellazione. Si impegna quindi:

  • a rimborsare ad Alma l'importo delle somme ricevute entro i termini di legge (14 giorni a partire dalla data in cui è stato informato della decisione di recesso, salvo in caso di ritardo giustificato);

  • a non rimborsare direttamente l'Acquirente.

Il Venditore accetta che Alma lo citi come referenza commerciale secondo le prassi commerciali.

Il Venditore si impegna a offrire la soluzione di Alma a partire da un importo di 50,00 € (modificabile).

Il Venditore si impegna a offrire la soluzione di Alma a tutti i suoi Acquirenti senza distinzione, ad eccezione dei minori e delle persone fisiche o giuridiche non residenti in uno dei paesi elencati da Alma sul suo sito web.

Prima di qualsiasi Transazione, il Venditore si impegna a fornire ad Alma le informazioni relative all'Acquirente e ai prodotti e servizi acquistati da quest'ultimo al fine di finalizzare le Transazioni e per garantire l'assenza di qualsiasi rischio di frode.

Il Venditore accetta anticipatamente la concessione di credito conclusa tra Alma e l'Acquirente in conformità all'articolo L312-46 del Codice del Consumo francese.

Il Venditore si impegna a fornire una ricevuta all'acquirente.

Inoltre, il Venditore si impegna a menzionare nelle sue condizioni generali di vendita:

  • Che offre ai suoi Clienti il servizio di credito Alma per il pagamento dei loro acquisti e che l'esecuzione del pagamento è condizionata dall'accettazione da parte del Cliente delle GCU o del contratto di credito proposto da Alma;

  • Le clausole contrattuali fornite da Alma relative in particolare al diritto di recesso del Cliente, se applicabili;

  • Che qualsiasi rifiuto di concessione del credito da parte di Alma per un ordine può comportare l'annullamento dell'ordine;

  • Che qualsiasi azione di recesso dalle CGV che vincolano il Cliente e il Venditore comporta il recesso dalle CGV o dal contratto di credito tra Alma e il Cliente;

  • Che l'importo viene pagato con un finanziamento (articolo L312-45, del Codice del Consumo francese, sotto pena di ammenda)

Inoltre, in conformità alla raccomandazione dell'organismo di vigilanza francese sulle attività finanziarie ACPR (2015-R-03, 26 febbraio 2015), sul sito del Venditore deve essere presente una pagina di reclamo e deve esserci un link alla pagina di reclamo del sito Alma. Inoltre, il Venditore dovrà prevedere sul sito un link ai servizi di mediazione dell'Associazione francese degli istituti di pagamento e di moneta elettronica AFEPAME

ARTICOLO 7: Segnalatore di credito

Il ruolo del Venditore è limitato a quanto segue, conformemente all'articolo R519-2 2° del Codice monetario e finanziario francese:

  • Segnalare Alma a persone interessate a stipulare un'operazione bancaria o avvalersi di un servizio di pagamento;

  • Mettere in contatto Alma e l'Acquirente

  • Trasmettere ad Alma i dati di contatto di una persona interessata a stipulare un'operazione bancaria o avvalersi di un servizio di pagamento;

  • Presentare documenti di natura esclusivamente pubblicitaria relativi all'operazione bancaria o al servizio di pagamento fornito da Alma.

Il Venditore non è autorizzato a:

  • Presentare, proporre o contribuire alla finalizzazione di operazioni bancarie o servizi di pagamento né effettuare tutti i lavori preparatori e fornire la consulenza per la loro esecuzione;

  • Richiedere oppure ottenere il consenso dell'Acquirente all'operazione bancaria o al servizio di pagamento o spiegare verbalmente o per iscritto a un potenziale cliente le modalità di un'operazione bancaria o di un servizio di pagamento in vista della sua esecuzione o fornitura.

ARTICOLO 8: Dichiarazioni

Ognuna delle Parti dichiara che alla data della firma del presente Accordo e per tutta la sua durata:

  • Di essere regolarmente costituita e operare in conformità con le leggi, i decreti, i regolamenti e lo statuto (o altri documenti costitutivi) ad essa applicabili;
  • Di avere pieno potere e capacità di stipulare il Contratto e qualsiasi operazione correlata e che il Contratto è stato validamente autorizzato dai propri organi di gestione o da qualsiasi altro organo competente;
  • Che il Contratto e qualsiasi Operazione correlata sono conformi alle disposizioni applicabili;
  • Che le informazioni e i documenti forniti o da fornire alla Controparte sono accurati e completi;
  • Di possedere tutti i permessi, le licenze, le autorizzazioni e registrazioni che possono essere necessari per la stipula e l'esecuzione del Contratto e di qualsiasi Operazione correlata;
  • Che non ci sono azioni o procedimenti arbitrali o giudiziari a suo carico o qualsiasi misura amministrativa o di altro tipo che possa comportare un deterioramento manifesto e sostanziale della sua attività, del suo patrimonio e della sua situazione finanziaria o che possa influire sulla validità o sulla corretta esecuzione del Contratto;
  • Che il Contratto e le Operazioni finalizzate in virtù dello stesso costituiscono un insieme di diritti e obblighi che la vincolano in tutte le loro disposizioni.

ARTICOLO 9: Transazioni

Alma autorizza il Venditore a offrire la Soluzione ai suoi Clienti finali affinché questi ultimi possano beneficiare di un pagamento rateizzato o differito.

Quando il Cliente finale effettua una Transazione sull'interfaccia di pagamento di Alma, vengono richieste informazioni (incluso eventualmente lo storico dei suoi conti bancari) al fine di garantire la sua solvibilità e l'assenza di rischio di frode.

Se Alma ritiene che esista un sospetto di frode o un rischio di insoluto, può, a sua discrezione, rifiutare la Transazione.

Alma dispone inoltre di un periodo di 24 ore dalla data della Transazione per richiederne l'annullamento al Venditore, se il rischio di frode, valutato da Alma a sua discrezione, è troppo alto. Il Venditore accetta espressamente questa eventualità. In questo caso, Alma avvisa il Venditore per email o per telefono in base ai dati forniti durante la registrazione e procede con le seguenti azioni:

  • Se il Venditore non ha ancora spedito la merce o fornito il servizio associato a questa Transazione, la Transazione sarà annullata da Alma;
  • Se il Venditore ha già spedito la merce, la Transazione non sarà annullata. Tuttavia, la garanzia di Alma si applicherà solo se il Venditore potrà provare che la merce è stata spedita prima del momento della ricezione della richiesta di annullamento.

Gli importi incassati da Alma per conto del Venditore saranno accreditati integralmente e in un'unica soluzione sul saldo del suo Conto all'interno della sua Area personale Alma, previa deduzione della commissione di transazione. Salvo ove diversamente concordato, questi importi saranno trasferiti sul conto bancario del Venditore entro 7 giorni.

Alma potrà, in qualsiasi momento, a sua discrezione e per un periodo massimo di sei mesi, rimborsare una o più Transazioni, in particolare se sono contestate, annullate o se ha il sospetto che non siano conformi alle presenti CGV. Se necessario, Alma potrà esigere dal Venditore le somme necessarie per l'annullamento o il rimborso di una Transazione. Ogni ed eventuale costo sostenuto sarà a carico del Venditore e i compensi ricevuti da Alma per questa Operazione non saranno rimborsati al Venditore.

Il Venditore è informato che in caso di frode da parte del Cliente finale, Alma potrà avviare qualsiasi azione necessaria contro il Cliente finale.

Salvo deroghe espressamente previste dalle Parti, l'importo massimo di una Transazione è di 2.000 € IVA compresa, oltre il quale il pagamento non potrà essere effettuato tramite il sistema di pagamento Alma.

ARTICOLO 10: Rimborsi

Il Venditore prende atto e accetta che le commissioni da lui dovute ad ALMA non saranno soggette ad alcun rimborso.

ARTICOLO 11: Commissioni di Alma e pagamenti

Commissioni di Alma

Per ogni Transazione realizzata, il Venditore autorizza espressamente Alma a dedurre automaticamente l'importo della sua commissione per i Servizi resi.

L'importo della commissione da addebitare, comprensivo di IVA, può essere consultato su : https://almapay.com/it-IT/prezzi

Il Venditore prende atto e accetta che l'importo della commissione di Alma sarà aggiornato dopo la convalida da parte di Alma dell'attività commerciale del Venditore.

Nel caso di un successivo aumento della commissione deciso da Alma, il Venditore avrà un periodo di un (1) mese per recedere dal suo accesso ai Servizi. Per contro, se il Venditore continua a utilizzare i Servizi dopo aver preso atto dell'aumento della commissione di Alma, si considererà che l'abbia accettato. Alma si impegna ad applicare il suddetto aumento entro un mese dalla sua notifica al Venditore.

Trasferimento di somme al venditore

Alma si impegna a convalidare quotidianamente gli importi dovuti al Venditore per ogni Transazione.

Il Venditore prende atto che l'importo delle somme trasferite da Alma corrisponde agli importi delle Transazioni da cui verranno dedotti:

  • L'ammontare delle commissioni di Alma; e
  • Qualsiasi eventuale rimborso, anche parziale, concesso dal Venditore ai Clienti finali.

Dopo la convalida, Alma si impegna a procedere al bonifico bancario degli importi dovuti al Venditore entro 7 giorni, salvo diverso accordo tra le Parti.

ARTICOLO 12: Assicurazioni

Il Venditore s'impegna espressamente a stipulare e mantenere tutte le assicurazioni necessarie all'esecuzione delle presenti CGV e alla fornitura dei Servizi.

Il Venditore ne produrrà la prova su semplice richiesta da parte di Alma.

ARTICOLO 13: Responsabilità

Salvo in caso di inadempienza del Venditore (come, per esempio, la mancata consegna dei prodotti ordinati dal Cliente finale), Alma si farà personalmente carico dell'effettivo pagamento delle somme dovute dai Clienti finali.

Inoltre, ogni Transazione effettuata da un Cliente finale costituisce un contratto stipulato direttamente tra il Venditore e il Cliente finale.

Qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra il Venditore e il Cliente finale sarà di esclusiva responsabilità del Venditore, che terrà Alma indenne da qualsiasi rivendicazione da parte del Cliente finale o di terzi.

Qualsiasi azione legale di un Venditore contro Alma, in virtù del presente documento, cadrà in prescrizione allo scadere di un (1) anno dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza o si presume sia venuto a conoscenza dell'evento dannoso.

Esclusione di responsabilità di Alma

Alma non potrà mai essere ritenuta responsabile, nemmeno parzialmente:

  • Per qualsiasi danno che possa sorgere nell'ambito della relazione tra il Cliente finale e il Venditore;
  • Per qualsiasi malfunzionamento della Soluzione Alma che non le sia attribuibile (inclusa la forza maggiore);
  • Per l'uso della Soluzione Alma da parte del Venditore, di cui il Venditore è l'unico responsabile;
  • In caso di inadempienza di un prestatore di servizi di pagamento coinvolto nella fornitura dei Servizi;
  • In caso di inosservanza delle presenti CGV da parte del Venditore;
  • Per qualsiasi danno la cui origine dipenda da una cattiva configurazione del sito web del Venditore che impedisca la corretta integrazione della Soluzione Alma;
  • Per qualsiasi danno che possa sorgere nell'ambito di un'operazione non disciplinata dalle presenti CGV, realizzata da Alma in seguito a una richiesta del Venditore;
  • Per qualsiasi danno derivante dall'uso del Servizio in relazione a transazioni proibite ai sensi dell'articolo 5.

Responsabilità massima di Alma

In ogni caso, la responsabilità di Alma sarà limitata alla somma degli importi delle commissioni effettivamente prelevate da Alma durante i dodici (12) mesi precedenti l'evento che ha dato origine alla responsabilità.

ARTICOLO 14: Proprietà intellettuale

Tutti i Servizi o gli elementi associati forniti da Alma al Venditore rimangono di proprietà esclusiva di Alma, che non intende trasferire alcun diritto al Venditore.

Il Venditore autorizza espressamente Alma a utilizzare e riprodurre, a titolo gratuito, il suo logo e nome ai fini dell'identificazione e dello scambio con i Clienti finali.

Il Venditore concede espressamente ad Alma, a titolo gratuito, il diritto di utilizzare e riprodurre la sua denominazione commerciale così come qualsiasi altro elemento identificativo o segno distintivo (come, per esempio, il suo logo, il nome di dominio, il carattere o i colori) per qualsiasi comunicazione, su qualsiasi supporto, anche elettronico, e senza doverne informare preventivamente Alma.

Questo diritto di uso e riproduzione è limitato ai paesi dove Alma offre i propri Servizi e a un periodo di dieci (10) anni, automaticamente rinnovabile in assenza di opposizione da parte del Venditore in tal senso.

Il Venditore potrà opporvisi o limitarne la portata in qualsiasi momento contattando il servizio di assistenza all'indirizzo assistenza@getalma.eu.

ARTICOLO 15: Dati personali

Alma si impegna a rispettare la normativa in materia di protezione dei dati personali e in particolare le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, noto come "RGPD" ed eventuali regolamenti successivi.

Nell'ambito dell'esecuzione delle presenti CGV, Alma potrà avere la necessità di trattare dati personali per conto del Venditore.

A questo proposito, Alma si impegna a trattare i dati personali in conformità con le disposizioni contenute nell'accordo per il trattamento dei dati disponibile al seguente indirizzo: https://getalma.eu/legal/datasubcontracting.

Il Venditore conferma di aver letto e accettato la nostra Informativa sulla privacy, che è disponibile al seguente indirizzo:https://getalma.eu/legal/data.

ARTICOLO 16: Lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo

Il Venditore è tenuto a prestare particolare attenzione al rispetto rigoroso delle regole e delle procedure in vigore presso Alma in termini di conoscenza del cliente (KYC) e di lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo (AML-CFT). Un reparto Alma dedicato controllerà sistematicamente il rispetto di queste procedure. I sistemi informativi di Alma forniscono un avviso immediato di qualsiasi inadempienza delle procedure KYC e AML-CFT.

Nell'ambito della concessione del credito, Alma deve raccogliere il maggior numero di informazioni possibili, note come informazioni "KYC", al fine di adempiere ai propri obblighi di due diligence; i dati indicati di seguito sono trasmessi dal Venditore per mezzo di un dispositivo informatico (API):

Cognome, Nome, Email, Numero di cellulare, Indirizzo postale con paese di residenza

Alma controlla se la persona è politicamente esposta o meno (PEP) e se è inserita nelle dei soggetti sottoposti a sanzioni

Per somme superiori agli importi definiti nelle procedure interne, saranno richiesti all'acquirente documenti d'identificazione in conformità con le disposizioni in materia di vigilanza supplementare.

Alma rifiuterà qualsiasi Acquirente che sia presente nelle liste regolarmente aggiornate (PEP, Sanction List, ecc.).

ARTICOLO 17: Legge applicabile

Le presenti CGV sono disciplinate dal diritto francese.

ARTICOLO 18: Foro competente

QUALSIASI CONTROVERSIA RELATIVA AL PRESENTE ACCORDO SARÀ DI ESCLUSIVA COMPETENZA DEI TRIBUNALI DELLA GIURISDIZIONE DELLA SEDE LEGALE DI ALMA.

ARTICOLO 19: Cessione

Le presenti CGV non possono essere cedute dal Venditore, se non con l'accordo espresso di Alma.

ARTICOLO 20: Contatto

Qualsiasi reclamo o richiesta di informazioni può essere indirizzata ad Alma scrivendo al seguente indirizzo:assistenza@getalma.eu.

Condizioni generali d'uso

L'oggetto delle Condizioni generali d'uso (CGU) è la definizione delle condizioni per la fornitura di Servizi di pagamento da parte di Alma e dei servizi informatici in modalità SaaS.

Questi contratti saranno conclusi a distanza. L'accettazione delle GCU avviene a distanza tramite il Sito. La data di stipula del Contratto è la data in cui il Venditore accetta le Condizioni generali di vendita e d'uso.

Il contratto quadro concluso tra le parti per via elettronica ha lo stesso valore probatorio di un contratto quadro su supporto cartaceo.

Contratto quadro per la fornitura di Servizi di pagamento

ARTICOLO 1. Definizioni

I termini utilizzati nel contratto, quando sono scritti con l'iniziale maiuscola, hanno il significato definito di seguito:

Acquirente : indica qualsiasi Utente persona fisica o giuridica, cliente finale sul sito web o nel negozio del Titolare, che ha trasferito fondi a un Titolare attraverso il Sito utilizzando la propria carta o qualsiasi altro strumento di pagamento accettato da Alma per trasferire fondi.

Alma : Prestatore di Servizi di pagamento, autorizzato come Istituto di Pagamento.

Conto/Conto di pagamento : indica il conto di pagamento aperto a nome del Venditore/Titolare nei libri contabili di Alma e utilizzato per l'esecuzione delle operazioni di pagamento. Il Conto non può essere assimilato in alcun caso a un conto di deposito.

Area personale : indica l'ambiente dedicato del Venditore.

Giorno lavorativo : indica un giorno di calendario che esclude le domeniche e i giorni festivi in Italia.

Operazione di pagamento : qualsiasi azione che consista nel pagamento, trasferimento o ritiro di fondi, indipendentemente da qualsiasi obbligo sottostante tra l'Acquirente e il Titolare, avviata dall'Acquirente, o per suo conto, o dal Titolare.

Ordine di pagamento : indica l'istruzione data dal Titolare ad Alma per l'esecuzione di un'Operazione di pagamento.

Prestatore di servizi di pagamento terzo o PSP terzo : indica qualsiasi istituto, diverso da Alma, autorizzato ad operare in uno stato membro dell'Unione Europea o dello Spazio Economico Europeo oppure in un paese terzo che imponga obblighi equivalenti in termini di lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo.

Servizi di pagamento : indica i servizi di pagamento definiti dall'articolo L314-1 del Codice monetario e finanziario francese.

Titolare : indica il Venditore a nome del quale è aperto un Conto di pagamento per l'utilizzo dei Servizi di pagamento.

Venditore: Parte delle presenti CGU che offre i suoi beni e servizi agli Acquirenti.

ARTICOLO 2. Oggetto

L'oggetto del contratto quadro è definire le condizioni per l'apertura di un Conto di pagamento e per la fornitura di Servizi di pagamento da parte di Alma al Titolare e ottenere come prestazione corrispettiva un compenso incluso nelle tariffe di cui articolo 9 delle CGV.

Il Servizio di pagamento sarà fornito al titolare nell'ambito di:

  • Apertura e gestione del Conto di pagamento
  • Incasso e conservazione di fondi per suo conto da parte di Alma. In particolare:
  • In occasione del pagamento dell'acconto da parte dell'Acquirente;
  • In caso di rimborso all'acquirente da parte del Titolare;
  • Al momento dell'accredito sul Conto di pagamento da parte del Titolare per adeguare il saldo, se il saldo è insufficiente ai fini del rimborso.

L'autorizzazione di Alma come Istituto di pagamento è disponibile e può essere consultata sul sito del registro dell'ACPR (Autorité de contrôle prudentiel et de résolution), regafi.fr.

ARTICOLO 3. Condizioni di apertura del conto di pagamento

Il Titolare, persona giuridica, dichiara espressamente che al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del contratto:

  • È una società regolarmente costituita;
  • L'Acquirente ha il potere o l'autorizzazione necessaria per utilizzare i Servizi di Alma;
  • Ha sede in Italia, Francia, Spagna o nello Spazio Economico Europeo;
  • Utilizza il servizio in modo corretto, lecito e in buona fede, in conformità con i requisiti stabiliti dalla legge e da Alma;
  • Tutela la responsabilità di Alma da qualsiasi dichiarazione falsa.

Il Titolare, persona fisica professionista, dichiara espressamente che al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del contratto:

  • È maggiorenne e giuridicamente capace;
  • Ha i requisiti necessari per esercitare la sua attività professionale;
  • Risiede in Italia, Francia o nello Spazio Economico Europeo;
  • Utilizza il servizio in modo corretto, lecito e in buona fede, in conformità con i requisiti stabiliti dalla legge e da Alma;
  • Tutela la responsabilità di Alma da qualsiasi dichiarazione falsa.

L'apertura di un Conto è subordinata all'autenticazione del Titolare in conformità con le norme che disciplinano la Fornitura di Servizi di pagamento, in particolare la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Il Titolare, persona fisica o giuridica, si impegna a inviare i documenti richiesti da Alma per l'apertura del Conto per la convalida.

Alma si riserva il diritto di rifiutare l'apertura di un Conto di pagamento per qualsiasi motivo senza dover giustificare la sua decisione. Tale rifiuto non comporterà nessun danno né interesse.

ARTICOLO 4. Funzionamento del Conto di pagamento

Sul Conto di pagamento saranno accreditati conformemente all'articolo L133-3 del Codice monetario e finanziario francese:

  • I fondi risultanti dall'acquisizione di un'Operazione di pagamento con carta avviata dall'Acquirente con il PSP di Alma; o
  • I fondi risultanti dall'acquisizione di un'Operazione di pagamento tramite carta o bonifico nell'ambito dell'adeguamento del saldo per il rimborso alle condizioni stabilite dalle CGV.

La registrazione dei fondi sul saldo del Conto di pagamento avverrà nel minor tempo possibile e non oltre la fine del Giorno lavorativo in cui sono stati ricevuti.

In alcuni casi, se si sospetta una frode, per motivi di sicurezza, in attesa di informazioni aggiuntive, i termini di registrazione potranno essere estesi.

Sul Conto di pagamento saranno addebitati importi in seguito a un Ordine di pagamento da parte del Titolare:

  • Per eseguire un trasferimento su un conto bancario aperto presso un PSP terzo autorizzato per conto del Titolare;
  • Per eseguire un trasferimento su un conto bancario aperto presso un PSP terzo autorizzato a nome dell'Acquirente, in caso di rimborso, secondo le condizioni stabilite dalle CGV.

L'Ordine di pagamento deve contenere le seguenti informazioni:

  • Il nome del beneficiario;
  • L'importo;
  • In caso di fondi in uscita, il numero del conto bancario aperto presso il PSP terzo (Alma non avrà alcuna responsabilità se le coordinate bancarie fornite sono errate o non aggiornate);

In caso di sospetto di frode o di violazione delle norme applicabili in materia di antiriciclaggio e di finanziamento del terrorismo, Alma ha il diritto di bloccare qualsiasi Ordine di pagamento.

L'esecuzione dell'Operazione di pagamento sarà effettuata entro i termini massimi, in conformità con l'ordinanza del 29 luglio 2009, che recepisce gli articoli L. 133-9 e L133-13 del Codice monetario e finanziario francese:

  • L'Operazione di pagamento disposta in un Giorno lavorativo sarà eseguita, al più tardi, entro la fine di detto Giorno lavorativo se è effettuata su un Conto di pagamento.
  • L'Operazione di pagamento disposta in un Giorno lavorativo sarà eseguita, al più tardi, il Giorno lavorativo successivo se è effettuata su un istituto di credito ubicato in uno Stato membro dell'Unione Europea.

ARTICOLO 5. Rimborso

In qualsiasi momento, il Titolare può inviare ad Alma istruzioni di annullare un trasferimento di fondi per rimborsare l'Acquirente o inviare un ordine di rimborso di fondi che sono già stati incassati.

Il Titolare dovrà inviare la sua richiesta dalla propria Area personale, indicando l'importo del rimborso, l'Acquirente da rimborsare e qualsiasi altra informazione richiesta.

L'operazione di rimborso viene realizzata da Alma mediante accredito sulla Carta utilizzata dall'Acquirente, nei limiti del saldo disponibile sul Conto di pagamento. Se il saldo è insufficiente, sul Conto di pagamento sarà accreditato il saldo dell'Area personale, se positivo; in caso contrario, il Titolare provvederà a un adeguamento del saldo dal proprio conto bancario.

ARTICOLO 6. Estratti conto

Il Titolare dispone di un'Area personale disciplinata dal contratto di fornitura di Servizi in modalità Saas; questa Area consente al Titolare di visualizzare il suo saldo dei diversi servizi offerti da Alma: Servizio di pagamento e Servizio di concessione di credito. Il saldo di questi due conti (Conto cliente e Conto di pagamento) è visibile in quest'Area.

Per ogni Operazione di trasferimento eseguita da Alma, il Titolare avrà le seguenti informazioni: riferimento dell'Operazione, importo dell'Operazione, data di ricevimento dell'Ordine e, se applicabile, costi relativi all'esecuzione di questa Operazione.

L'accesso all'Area è protetto: ad ogni connessione il Titolare si identifica sul Sito indicando nome utente e password; solo la persona autorizzata può accedere a quest'Area.

In conformità con le vigenti disposizioni di legge, la consultazione è possibile per un periodo di cinque anni. Al termine della relazione contrattuale, Alma conserverà le registrazioni e i documenti delle Operazioni di pagamento effettuate su un supporto di archiviazione elettronica, per i periodi applicabili in base alle vigenti disposizioni di legge.

ARTICOLO 7. Riscossione presso gli Acquirenti

Il PSP di Alma esegue l'accettazione al ricevimento dei fondi per consentire all'acquirente di pagare con una carta accettata da Alma o con bonifico in euro. È soggetto alle disposizioni della Banque de France in materia di sicurezza e deve adottare un sistema di autenticazione forte per tutte le transazioni a rischio. Pertanto, viene utilizzata l'applicazione di 3D Secure per tutte le transazioni con carta bancariasu Internet, servizi web e applicazioni mobili.

ARTICOLO 8. Reclami

Non appena il Titolare identifica un motivo che potrebbe dare origine a controversia:

  • Un potenziale errore nell'esecuzione dei Servizi di pagamento o nella loro mancata esecuzione;
  • Un potenziale errore nell'addebito di commissioni, imposte o tasse da parte di Alma;

dovrà notificarlo ad Alma con un raccomandata con avviso di ritorno entro il termine massimo di dieci giorni, conformemente alla raccomandazione ACPR 2016-R-02 del 14 novembre 2016 oppure scrivendo all'indirizzo assistenza@getalma.eu. I reclami saranno elaborati entro 15 giorni dal ricevimento.

ARTICOLO 9. Tariffe

I servizi forniti da Alma al Titolare saranno fatturati in conformità alle Condizioni tariffarie specificate nelle CGV.

ARTICOLO 10. Modifica e recesso

Alma si riserva il diritto di modificare il contratto quadro in qualsiasi momento. La notifica e l'entrata in vigore avverranno in conformità a quanto stabilito nelle CGV.

Il recesso dalle CGV comporta il recesso de facto dalle presenti condizioni. Di conseguenza, il Conto di pagamento verrà chiuso. Il credito del Conto sarà trasferito entro un periodo massimo di tredici (13) mesi sul Conto bancario del Titolare previa deduzione degli importi dovuti e pagabili ad Alma.

Alma manterrà l'accesso ai documenti contrattuali per un periodo di cinque (5) anni dalla fine del rapporto contrattuale. Alma cesserà di fornire questo servizio alla scadenza del periodo di cinque (5) anni di cui sopra_._

ARTICOLO 11. Protezione dei fondi

Alma adotterà tutte le misure richieste dalla legge per la protezione dei fondi. In conformità con l'articolo L. 522-17 del Codice monetario e finanziario francese, Alma conserverà i fondi disponibili accreditati sul Conto di pagamento del Titolare alla fine del Giorno lavorativo successivo al giorno in cui sono stati ricevuti su un conto di custodia aperto presso un istituto di credito partner di Alma.

ARTICOLO 12. Sicurezza e impegni del titolare

Il sistema di sicurezza è conforme agli stessi requisiti descritti nel contratto per la fornitura di servizi IT in modalità Saas.

Quando utilizza il Conto di pagamento, il Titolare deve fornire le stesse garanzie richieste per l'accesso all'Area personale.

Contratto quadro per servizi IT in modalità Saas

ARTICOLO 1. Oggetto

L'oggetto del presente Accordo è disciplinare la fornitura di Servizi in modalità Saas al Venditore e le condizioni di accesso del Venditore alla sua Area personale.

ARTICOLO 2. Definizioni

I termini utilizzati nel contratto, quando sono scritti con l'iniziale maiuscola, hanno il significato definito di seguito:

Acquirente : indica qualsiasi Utente persona fisica o giuridica, cliente finale sul Sito o nel negozio del Titolare, che ha trasferito fondi a un Titolare attraverso il Sito utilizzando la propria carta o qualsiasi altro strumento di pagamento accettato da Alma per trasferire fondi.

Area personale : indica l'ambiente Alma riservato al Venditore dal quale quest'ultimo può visualizzare i suoi flussi.

Giorno lavorativo : indica un giorno di calendario che esclude le domeniche e i giorni festivi in Francia.

Servizi : i servizi forniti da Alma al Venditore composti dalla fornitura delle Soluzioni (anche l'accesso all'Area personale e la fornitura dell'offerta Alma sul sito web del Venditore o nel negozio sono considerati componenti del software Saas in quanto richiedono un'integrazione se non avvengono attraverso un modulo)

Soluzioni : le funzionalità operative offerte nel servizio applicativo in modalità SaaS da Alma al Venditore.

Venditore: Parte delle presenti CGU che offre i suoi beni e servizi agli Acquirenti.

ARTICOLO 3. Descrizione dei servizi

Si specifica qui che i servizi saranno integrati nel sito web del Venditore o nel negozio.

Alma fornisce i seguenti servizi:

  • Il diritto di accesso a un'Area personale;
  • Il diritto di mettere a disposizione degli acquirenti sul sito web del Venditore o in negozio i mezzi per accedere alla Soluzione dedicata al pagamento del prezzo dei beni e/o servizi.
  • Servizi di manutenzione e supporto tecnico

ARTICOLO 4. Ambiente dedicato / Area personale

Alma crea un ambiente dedicato / un'area personale per il Venditore. Il Venditore si impegna a garantire che solo le persone autorizzate accedano all'Area personale, utilizzando le procedure di accesso definite da Alma. Ogni persona autorizzata avrà il proprio nome utente e password e sarà responsabile del loro uso. La gestione dei diritti di accesso all'Area personale è sotto la sua responsabilità. In caso di furto delle credenziali, il Partner è invitato a contattare immediatamente il servizio assistenza di Alma.

Il portale dedicato include uno strumento di raccolta dati che consente ad Alma di migliorare l'esperienza del Venditore.

Non deve venire meno, per negligenza, al suo obbligo di rendere sicuro il suo accesso a Internet.

L'Area personale è messa a disposizione dall'host di Alma, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, 365 giorni all'anno.

La pagina di pagamento PSP di Alma è accreditata in base allo standard PCI-DSS. Per informazioni sull'accordo sul livello del servizio del nostro PSP, è possibile consultare questa pagina.

ARTICOLO 5. Diritto di utilizzare le Soluzioni

Alma concede al Venditore il diritto di utilizzare le Soluzioni per la durata del presente Contratto.

Le soluzioni includono:

  • Un kit tecnico di pagamento accessibile dal Sito web del Venditore o in negozio.

  • Il diritto (attraverso una chiave univoca) di accesso a un'API (Application Programming Interface) sviluppata da Alma e che permette la fornitura di agevolazioni di pagamento all'acquirente.

  • Un modulo che permette la visualizzazione del Conto da parte del Venditore e la sua integrazione, se necessario.

La soluzione tecnica sicura di "tokenizzazione della carta" che permette ad Alma:

  • Di proporre agli Acquirenti il pagamento attraverso il PSP partner di Alma per conto del Venditore, a condizione che l'Acquirente lo accetti espressamente e che la sua carta sia ancora valida
  • Di essere in grado di effettuare pagamenti regolari per conto di Alma e rimborsi, previa ricezione del consenso da parte dell'Acquirente

Il Venditore garantisce che non memorizzerà alcun numero di carta bancaria o di pagamento nei propri sistemi.

L'Area personale permette di visualizzare i flussi di pagamento tramite un'API. Nell'ambiente del Venditore sono accreditati due tipi di flussi. Da un lato, i flussi che corrispondono al Servizio di pagamento offerto da Alma per conto del Venditore, cioè l'incasso dell'Acconto e dei pagamenti in contanti oltre ai rimborsi che il Venditore fa ai suoi clienti. Dall'altro, l'anticipo di Alma al Venditore nel quadro della sua attività di Società finanziaria. Questi flussi corrispondono all'importo del credito concesso all'acquirente ma messo a disposizione del Venditore.

Due ambienti tecnologici sono a sua disposizione: un ambiente di prova, che viene utilizzato prima della produzione, e un ambiente di produzione.

ARTICOLO 6. Servizi di manutenzione e supporto tecnico

Alma mette a disposizione del Venditore un servizio di assistenza che può essere contattato all'indirizzo assistenza@getalma.eu dalle 9 alle 19 nei Giorni feriali.

ARTICOLO 7. Forza maggiore

In caso di forza maggiore, le Parti non saranno ritenute responsabili dell'impossibilità o del ritardo nell'esecuzione del Contratto. Ognuna delle Parti si impegna a notificare per iscritto alla Controparte, nel più breve tempo possibile, il verificarsi di qualsiasi evento di forza maggiore. Dopo la notifica, le Parti si incontreranno per valutare le conseguenze di questo evento sulle condizioni di esecuzione del Contratto. Ciascuna delle Parti si impegnerà per ridurre le conseguenze di questo evento. Non appena il caso di forza maggiore terminerà, la Parte impossibilitata ad adempiere ne informerà la Controparte e riprenderà immediatamente l'esecuzione dei propri obblighi contrattuali.

Alma non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali malfunzionamenti dei sistemi di terzi su cui si basa la sua piattaforma, che sfuggono al suo controllo e alla sua volontà.

ARTICOLO 8. Accesso all'Area personale

L'accesso all'Area personale è protetto da regole di autenticazione. Infatti, per accedere alla propria Area personale, il Venditore è sottoposto a una doppia autenticazione sotto forma di convalida tramite un link inviato per posta elettronica: alla sua prima connessione alla sua area cliente, ogni 90 giorni e ogni volta in cui aggiunge un nuovo dispositivo al suo conto, per potersi collegare alla sua Area personale il Venditore, oltre a dover inserire la propria password, riceverà un link utilizzabile una sola volta, valido per un'ora, su cui dovrà cliccare. Questo link contiene un token web JSON univoco che gli permette di convalidare l'accesso in modo sicuro attraverso l'identificatore contenuto nel token. Il link inviato via e-mail e la password inserita nell'interfaccia Alma creano questa autenticazione a 2 fattori (2FA).

In caso di smarrimento o furto delle credenziali di accesso sicure alla sua Area personale, il Venditore dovrà contattare Alma con qualsiasi mezzo per richiedere il blocco del suo conto. In caso di sospetto di uso fraudolento dell'Area personale del Venditore, Alma si riserva il diritto di bloccare il conto

ARTICOLO 9. Riservatezza

Le Parti si impegnano a trattare con il massimo riserbo tutte le informazioni e i documenti riguardanti la Controparte a cui hanno avuto accesso durante l'esecuzione del Contratto. In particolare, i dati specificati negli articoli L.519-22 e seguenti del Codice monetario e finanziario francese, oltre, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, ai dati degli Acquirenti.

Alma è vincolata dal segreto professionale. Tuttavia, si applicano le seguenti eccezioni all'obbligo del segreto:

  • In base alle leggi vigenti, in virtù di un obbligo giuridico normativo e prudenziale;
  • Ai sensi della legge a vantaggio delle società che svolgono per Alma attività operative importanti nell'ambito del Contratto.

ACCORDO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

PREMESSA

In conformità al Regolamento Europeo 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati ("RGPD") e alla legge francese n.78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, i file e le libertà e successive modifiche.

Tutti i termini non definiti all'interno del presente Allegato dovranno essere interpretati in base al senso agli stessi attribuito dal RGPD.

Il presente contratto viene stipulato tra:

Alma, società per azioni semplificata di diritto francese, iscritta al registro imprese di Nanterre, numero di iscrizione 839 100 575, con sede in 176, avenue Charles de Gaulle, 92200 Neully-ser-Seine (Francia), autorizzata a operare come Istituto di pagamento e Società finanziaria con il numero di licenza 90786, consultabile sul sito del registro francese degli agenti finanziari Regafi,

che agisce in qualità di Titolare del trattamento nel limite dei trattamenti effettuati nell'ambito del Contratto che vincola le parti,

di seguito denominata Alma o Titolare del trattamento

e

La società o la persona fisica che opera a titolo professionale e propone i servizi di Alma ai propri clienti e che agisce in qualità di Responsabile del trattamento nel limite dei trattamenti effettuati nell'ambito del Contratto che vincola le parti. Il Responsabile può essere il Titolare del trattamento degli stessi dati nell'ambito di un altro trattamento relativo alla sua attività.

Di seguito sarà denominato Venditore o Responsabile.

Le Parti si impegnano a rispettare qualsiasi normativa in materia di protezione dei dati che possa essere applicabile all'esecuzione del Contratto e in particolare (i) il RGPD, (ii) le leggi nazionali che lo recepiscono e integrano e (iii) qualsiasi altro regolamento applicabile al trattamento dei dati personali in vigore durante la vigenza del Contratto. Le Parti verificheranno che i loro collaboratori e responsabili del trattamento rispettino detti termini.

Definizioni:

Acquirente : indica il consumatore che acquista beni e servizi proposti dal Venditore sul suo sito internet o nel punto vendita.

Contratto : indica l'insieme dei contratti stipulati tra Alma e il Venditore (CGV e CGU).

Leggi applicabili in materia di protezione dei dati : indica il RGPD e la legge francese n. 78-79 sull'informatica, i file e le libertà e successive modifiche, oltre a qualsiasi altra legge o raccomandazione della CNIL (autorità francese garante per la privacy) o della Commissione europea che integri detta normativa.

Parti : indica Alma e il Venditore che stipula il contratto con Alma.

Trattamento dei dati : corrisponde a tutte le operazioni o agli insiemi di operazioni che riguardano un dato, a prescindere dal procedimento utilizzato (definizione della CNIL).

Prestatore di servizi: indica le persone giuridiche che forniscono servizi essenziali ad Alma.

1. Categorie di dati personali

I dati personali che il Venditore raccoglie dagli Acquirenti e tratta quando questi ultimi selezionano la soluzione di pagamento Alma sono i seguenti:

  • Dati di identità/stato civile (cognome, nome, email, numero di telefono, indirizzo postale con paese di residenza: si tratta di dati raccolti e trasmessi dal Venditore e l'Acquirente viene informato tramite l'Informativa sulla privacy del Venditore; documento necessario all'identificazione in base alla legge vigente come carta di identità, patente di guida, certificato/prova di residenza: si tratta di dati raccolti direttamente presso l'Acquirente);
  • I dati di connessione (nello specifico l'indirizzo IP);
  • I dati di natura economica e finanziaria (tokenizzazione della carta bancaria, aggregazione di conti bancari).

2. Finalità e fondamenti dei trattamenti

La principale finalità di Alma è concedere crediti agli Acquirenti per l'acquisto dei prodotti proposti dai Venditori. Nell'ambito dell'esecuzione della finalità ultima, si interpongono numerose altre finalità:

  • La valutazione della solvibilità dell'Acquirente o "scoring";
  • Il rimborso del debito da parte dell'Acquirente;
  • La lotta contro le frodi;
  • La lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo.

Il fondamento è contrattuale, giuridico (regolamenti che disciplinano l'attività del Titolare del trattamento) e di legittimo interesse.

3. Durata del trattamento

La durata del trattamento corrisponde a quella del rapporto d'affari tra Alma e l'Acquirente, fino al rimborso totale del debito.

I dati saranno conservati nel rispetto delle disposizioni di legge, fino a cinque anni dopo la fine del rapporto contrattuale.

4. Obblighi del Responsabile

Conformemente al disposto dell'articolo 28.1 del RGPD, il Responsabile si impegna a fornire sufficienti garanzie relative alla messa in atto di misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti del RGPD e garantisca la tutela dei diritti dell'interessato.

5. Seguire le istruzioni di Alma

In qualità di responsabile del trattamento per conto di Alma, il Venditore si impegna a trattare i dati personali esclusivamente nel più rigoroso rispetto delle istruzioni documentate di Alma e soltanto nell'ambito delle finalità precedentemente descritte nel presente documento.

L'inadempienza degli obblighi previsti dal presente accordo potrà dare luogo a una risoluzione del Contratto per giusta causa.

Il Responsabile deve informare immediatamente Alma se:

  • Non è più in grado di dare esecuzione al Contratto nel rispetto delle istruzioni di Alma o della legislazione in vigore in materia di protezione dei dati;
  • Un'istruzione di Alma gli sembra violare il disposto delle Leggi applicabili in materia di protezione dei dati.

6. Impegni del Responsabile del trattamento

Il Responsabile assisterà Alma nell'ambito della gestione delle richieste da parte di un'autorità di controllo per la protezione dei dati (una "Autorità di controllo").

Il Responsabile del trattamento nell'ambito del presente accordo e in conformità con la legislazione in vigore:

  • Verificherà che le persone autorizzate a trattare i dati personali si impegnino a rispettare la riservatezza o siano vincolate da un adeguato obbligo legale di riservatezza;

  • Adotterà tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza del Trattamento ai sensi del disposto dell'articolo 32 del RGPD;

  • Garantirà la riservatezza, l'integrità, la tutela e l'archiviazione dei dati personali che raccoglie e trasmette ad Alma nell'ambito del presente accordo;

  • Metterà in atto tutte le misure necessarie e utili a garantire la protezione dell'accesso al proprio sistema informativo, limitandolo alle sole persone autorizzate;

  • Garantirà la continuità del proprio sistema informativo per permettere il ripristino del servizio in caso di incidente, oltre alla disponibilità dei dati e alla tracciabilità degli accessi in ogni momento;

  • Metterà a disposizione del Titolare del trattamento tutte le informazioni necessarie a dimostrare il rispetto dei propri obblighi e a consentire l'esecuzione di verifiche, ispezioni comprese, da parte del Titolare o di un altro ispettore incaricato dal Titolare e a contribuire a dette verifiche;

  • Tenendo conto della natura del trattamento, assisterà il Titolare nell'adempimento dell'obbligo di dare seguito alle richieste presentate dagli interessati di esercitare i propri diritti ai sensi del capo III del RGPD, avvalendosi di misure tecniche e organizzative adeguate, per quanto possibile. Il Responsabile non risponderà direttamente alle richieste, ma inviterà l'utente a contattare il Titolare del trattamento al seguente indirizzo: dpo@getalma.eu, dandone comunicazione ad Alma;

  • Provvederà a eliminare definitivamente tutti i dati personali ancora in suo possesso al termine del contratto. Se il Responsabile desidera conservare i dati per un'altra finalità, diventerà il Titolare del trattamento per detta finalità e dovrà richiedere e ottenere preventivamente il consenso da parte degli interessati.

  • Assisterà il Titolare del trattamento nel garantire il rispetto degli obblighi di cui agli articoli da 32 a 36, tenendo conto della natura del trattamento e delle informazioni a disposizione del Responsabile del trattamento, aiutandolo:

  • a realizzare le valutazioni d'impatto della protezione dei dati;

  • a garantire il rispetto degli obblighi derivanti dalle Leggi in vigore in materia di Protezione dei dati relative alla sicurezza, soprattutto per quanto riguarda la notifica alla CNIL e agli interessati

7. Obblighi di informazione specifici del Responsabile del trattamento

Alma è il Titolare del trattamento, ma il Venditore/Responsabile ha un rapporto diretto con gli interessati, ovvero gli acquirenti. Ne consegue che l'esecuzione degli obblighi di informazione stabiliti dagli articoli 13 e 14 del RGPD sono di sua competenza. Adempirà a detto obbligo mettendo a disposizione le CGU o il contratto di concessione del credito, oltre all'Informativa sulla privacy di Alma

8. Notifica di una violazione dei dai personali

Il Responsabile del trattamento è obbligato a installare un sistema che gli permetta di rilevare, prendere le misure necessarie per bloccare e notificare qualsiasi violazione dei dati personali trattati. Dovrà informare immediatamente (entro 48 ore dal momento in cui ne ha consapevolezza) Alma di qualsiasi violazione o sospetto di violazione dei dati personali. Detta comunicazione dovrà contenere tutta la documentazione utile al fine di consentire ad Alma, se necessario, di notificare la violazione dei dati personali alla CNIL e agli interessati.

Il Responsabile del trattamento non dovrà provvedere ad alcuna notifica agli interessati o alla CNIL senza istruzioni e autorizzazione da parte di Alma.

9. Ricorso ad altri Responsabili del trattamento

Nell'ambito del presente trattamento, il Responsabile del trattamento potrà avvalersi di un altro responsabile ("Sub-responsabile del trattamento"). In questo caso, il Responsabile informerà preventivamente e per iscritto Alma di qualsiasi modifica prevista relativa all'aggiunta o alla sostituzione di altri Sub-responsabili del trattamento. Questa comunicazione dovrà riportare in maniera chiara le attività di trattamento di cui è incaricato il Sub-responsabile del trattamento, la sua identità e i suoi ricapiti e le date del contratto di assegnazione dell'incarico.

Ai sensi dell'articolo 28.4 del RGPD, quando un responsabile del trattamento ricorre a un altro responsabile del trattamento per l'esecuzione di specifiche attività di trattamento per conto del titolare del trattamento, su tale altro responsabile del trattamento sono imposti, mediante un contratto o un altro atto giuridico a norma del diritto dell'Unione o degli Stati membri, gli stessi obblighi in materia di protezione dei dati contenuti nel contratto o in altro atto giuridico tra il titolare del trattamento e il responsabile del trattamento di cui al paragrafo 3, prevedendo in particolare garanzie sufficienti per mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti del presente regolamento. Qualora l'altro responsabile del trattamento ometta di adempiere ai propri obblighi in materia di protezione dei dati, il responsabile iniziale conserva nei confronti del titolare del trattamento l'intera responsabilità dell'adempimento degli obblighi dell'altro responsabile.

10. Trasferimento dei dati all'esterno dello Spazio Economico Europeo

Alcuni fornitori di servizi di Alma sono ubicati al di fuori dello Spazio Economico Europeo. I trasferimenti dei dati vengono effettuati con le garanzie adeguate ai sensi delle Leggi applicabili in materia di Protezione dei dati.

Il Responsabile del trattamento si impegna a procedere a trasferimenti di dati al di fuori dello Spazio Economico Europeo solo dopo aver preventivamente informato e ottenuto il consenso scritto da parte di Alma di eseguire il trasferimento di dati al di fuori dello Spazio Economico Europeo. Si impegna altresì a mettere in atto le garanzie adeguate per la conformità alle disposizioni di legge di detto trasferimento all'esterno dello Spazio Economico Europeo.

11. Obblighi del Titolare del trattamento

Alma ha l'obbligo di rispettare le disposizioni della legislazione in materia di dati personali quando esegue le operazioni di trattamento, in particolare la finalità dei trattamenti, la durata della conservazione dei dati o le comunicazioni agli interessati.